XXV APRILE 2020: 75° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

Il Comune di Mirano, decorato al valor militare, ha organizzato una cerimonia di commemorazione senza la presenza del pubblico a causa delle restrizioni per il contenimento del Covid-19.

Per consentire la partecipazione della cittadinanza, seppure a distanza, la breve cerimonia sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook istituzionale del Comune.

Si inizierà alle ore 9.00 con l’alzabandiera in piazzetta Eugenio Bruno Ballan (poiché il pennone di piazza Martiri è in restauro) cui assisteranno la sindaca Maria Rosa Pavanello e il responsabile del Gruppo comunale di Protezione Civile.

Alle 9.10 seguirà la deposizione di corone d’alloro in memoria delle vittime per la libertà presso il monumento al Partigiano in piazza Martiri e il monumento ai Caduti in viale Rimembranze.

Di seguito una rappresentanza delle autorità si recherà al cimitero del capoluogo e in via Luneo per deporre le corone d’alloro.

Inoltre l’Amministrazione, per simboleggiare la partecipazione ‘a distanza’ alla cerimonia nel giorno di festa nazionale, invita i cittadini a esporre il tricolore dalle proprie abitazioni.

#DistantiMaUniti celebriamo insieme la liberazione di #Mirano: sabato 25 restate a casa e seguite la diretta sulla pagina Facebook del Comune di Mirano

https://www.anpi.it/articoli/2298/il-25-aprile-il-paese-intero-canti-bella-ciao-ce-bisogno-di-speranza-e-unita

IL XXV APRILE AL TEMPO DEL CORONA VIRUS

https://www.anpi.it/articoli/2298/il-25-aprile-il-paese-intero-canti-bella-ciao-ce-bisogno-di-speranza-e-unita

Quest’anno il 25 aprile si festeggia con il corona-virus che ci costringe a stare chiusi in casa.

Quel giorno il Centro Pace Legalità “Sonja Slavik” celebrerà con l’ANPI il 75° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazismo e dal fascismo.

Viva la Liberazione! Viva l’Italia! Viva la Repubblica!

 

SE QUESTO E’ UN UOMO

 DOMENICA 26 GENNAIO 2020 il COMUNE DI MIRANO  con il CENTRO PACE LEGALITA’ “SONJA SLAVIK”  ha celebrato la GIORNATA DELLA MEMORIA istituita per ricordare le vittime della Shoah, con la lettura pubblica partecipata di passi scelti di “Se questo è un uomo” di Primo Levi
La registrazione filmata  in dieci parti è visibile  sul canale YouTube del Centro Pace e ai seguenti link
PRIMA PARTE: INTRODUZIONE. https://youtu.be/9NjCOKBDjoI
SECONDA PARTE: IL VIAGGIO. https://youtu.be/o_xO6F3uz7k
TERZA PARTE: SUL FONDO. https://youtu.be/qi3C-DEpzRU
QUARTA PARTE: INIZIAZIONE. https://youtu.be/oS33VShSPpg
QUINTA PARTE: LE NOSTRE NOTTI. https://youtu.be/JL5bb_Kppu0
SESTA PARTE: IL LAVORO. https://youtu.be/ZscAwbKBz2I
SETTIMA PARTE: ESAME DI CHIMICA e IL CANTO DI ULISSE. https://youtu.be/YvjPkOhiESE
OTTAVA PARTE: FATTI DELL’ESTATE e OTTOBRE 1944. https://youtu.be/rryf7RcFHwU
NONA PARTE: L’ULTIMO. https://youtu.be/MxPnW83CWD4
DECIMA PARTE: I SOMMERSI e I SALVATI. https://youtu.be/U_06N78vHO8

GIORNATA DELLA MEMORIA 2020

  Domenica 26 gennaio 2020 a Mirano in Piazza Piazza Martiri della Libertà,  dalle 10.00 alle 12.00, lettura pubblica partecipata con accompagnamento musicale di “Se questo è un uomo” di Primo Levi

MARTEDI 17 DICEMBRE A MIRANO DALLE 18 ALLE 20

              

Martedì 17 dicembre dalle 18,00 alle 20,00 a Mirano, alla “sala Milan”,  in fondo a Via Gramsci nella Casa della Musica, il  Centro Pace Legalità “Sonja Slavik” saluterà il prossimo 2020 con l’evento  “100mila poeti per il cambiamento” contro la guerra in Kurdistan, per augurare al mondo un meraviglioso anno di pace, con il bando totale alle armi nucleari chiesto dai Sindaci-Mayors for Peace!

Poesia con Gulala Salih – Musica con Giulia Rossato – Buffet Solidale curato da Bandera Florida

La cittadinanza è invitata